Cosa facciamo (e cosa abbiamo realizzato)

"Lo stato di conservazione dei monumenti è lo specchio del costrutto culturale scientifico e morale della società. Mentre un'opera pittorica o un raffinato mobile servono spesso impropriamente a elevare chi lo possiede, il monumento appartiene ai popoli e alla loro storia." (Nevio Del Monico)

ND - Tecnologia del Restauro opera nel settore della conservazione del patrimonio storico artistico, scultoreo, architettonico con interventi direttamente legati al trattamento di recupero delle superfici di opere d'arte, apparati architettonici, intonaci, interventi strutturali specifici per l'eliminazione del degrado fisico-chimico di elementi e complessi, indagini diagnostiche preventive o sulla consistenza delle patologie, interventi di restauro, consolidamento e recupero, ricostruzioni parziali con interventi non invasivi né alterativi delle caratteristiche comportamentali originali dei materiali. Importante è anche l'impegno ed i risultati raggiunti nei più svariati settori nell'edilizia civile, industriale, strategico in Europa, a Singapore ecc.

Nel settore delle infrastrutture ed opere civili, sempre considerabile come patrimonio da conservare, da alcuni anni è stato da noi messo a punto un sistema per la protezione completa di cemento armato, ferro e intonaci, ora adottato anche da Italferr-Trenitalia S.p.A..
Di semplice applicazione e manutenzione, economico ed esteticamente piacevole, il suo utilizzo su impianti di risalita in alta quota, strutture portuali e ambienti fortemente industrializzati, ha dato eccellenti risultati a lungo termine con incremento della sicurezza e riduzione dei costi di manutenzione.
Questo sistema protettivo è utilizzabile anche per il recupero di coperture in eternit, lamiera, cls. senza rimozione dei componenti.

Rivestimenti protettivi e mirati per ambienti industriali (pavimenti per fonderie, lavorazioni d'alluminio, aziende metalmeccaniche, aziende alimentari ed enologiche emiliane), vengono messi a punto con la stessa cura con cui abbiamo realizzato 16000 mq di pavimentazione per il Centro Oncologico M. Negri Sud a Lanciano o 47.000 Kg resina per alimenti scelti e applicati in convogliatori d'acqua potabile costruiti dalla Condotte d'Acqua S.p.A..

Gli elementi caratterizzanti di ND - Tecnologia del Restauro sono:


  • Collaborazione con il progettista nel complesso utilizzo delle tecnologie finalizzate al risultato.
  • Produzione dei materiali mirati per gli interventi, secondo le direttive di corrette normative nazionali. Studi e ricerca per la produzione, formulazione e messa a punto di materiali atossici specifici per la conservazione ed il restauro del patrimonio storico.
  • Produzione e vendita di prodotti innovativi (ma già di comprovato successo) che coprono le esigenze di qualunque ambito dell'edilizia e del restauro-
  • Ambito di attività della chimica e fisica applicata con metodi e materiali non consumistici, specifici, testati ad alto livello, privi di tossicità e non alterativi dei meccanismi della biosfera.
  • Corsi di formazione-istruzione e direzione dei restauratori assunti sul posto in ambito nazionale e all'estero; coordinamento e soluzione scientifica delle problematiche in collaborazione con D.L., responsabili istituzionali e privati (professionisti, professori universitari, tecnici delle Sovrintendenze, direttori museali).